La prima città della Costiera Amalfitana in tutto il suo suggestivo fascino.

vietri-sul-mare

Vietri sul Mare

10 Minuti

A pochissimi minuti dalle porte di Palazzo Stendardo, in tutto il suo suggestivo fascino e la sua straordinaria bellezza, Vietri sul Mare è la prima città della Costiera Amalfitana.

Quando si parla di Vietri sul Mare immediatamente si pensa alle splendide ceramiche che hanno reso prestigioso questo angolo di paradiso della Costiera sin dal Medioevo. Giallo, verde, azzurro sono i colori caratteristici di queste sensazionali ceramiche la cui tradizione viene trasmessa da generazioni.

Biglietto da visita della città è il rinomato Palazzo della Ceramica Solimene, realizzato dall’architetto Paolo Soleri sul modello del Guggenheim Museum di New York. Lo si incontra subito, alla confluenza tra la Statale e l’inizio di Corso Umberto I. Aggrappata alla roccia, questa imponente costruzione, articolata su un corpo centrale di fabbrica e otto torrioni altissimi, sede di una dei più antichi e prestigiosi opifici di ceramica dell’intera Italia meridionale, ha la facciata interamente ricoperta da tubuli cilindrici in cotto di colore rosso mattone e verde.

Vietri è conosciuta sin dall’antichità come città etrusca. Successivamente il sito fu occupato dai Sanniti, dai Lucani e poi dagli antichi Romani. L’arte della fabbricazione della ceramica risale a tempi antichissimi e si è perfezionata nel tempo fino alla produzione di oggetti che sono degli autentici capolavori, apprezzati in tutto il mondo.

Ma Vietri è, fin dai tempi dell’antica Marcina, soprattutto un borgo marinaro. Le vecchie carte nautiche indicavano la rada vietrese come punto di riparo dal vento di libeccio, tanto che ancora oggi nelle case e nelle chiese si trovano piccoli vascelli di argilla, ex voto per gli scampati naufragi. Oggi l’antica città di mare etrusca che si sviluppo tra il VII e il IV secolo avanti Cristo e poi fu distrutta dai Vandali e abbandonata, vanta una lunga striscia di spiaggia attrezzata. Dai Due Fratelli, gli scogli simbolo di Vietri, alle spiagge della Crestarella con la torre del Cinquecento, alla Bagnara, a Marina d’Albori, all’Acqua del Fico, al Fuenti.

Vietri sul Mare

La prima città della Costiera Amalfitana in tutto il suo suggestivo fascino.

Salerno

Le meraviglie di Salerno ed il suo incantevole Golfo, a ridosso della Costiera Amalfitana.

Pompei

Un tuffo nella storia per toccare con mano le meraviglie della realtà pompeiana

Amalfi

Una pittoresca trama di vicoli e scale, affacciata su un mare dai colori spettacolari.

Napoli

Una delle più grandi ed incantevoli città d’arte del Mediterraneo.

Caserta

Città sviluppata attorno alla storica Reggia Reale del XVIII secolo, Patrimonio dell’Umanità.

Sorrento

Tra le località turistiche più frequentate sin dai tempi del Grand Tour.

Paestum

Uno dei più importanti complessi monumentali della Magna Grecia presente sul pianeta terra.

Positano

Autentico angolo di paradiso, paese-presepe che dalla spiaggia grande si sviluppa in verticale.

Velia

Un salto nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.